Ottimi risultati per la Scuderia Vesuvio alla 56 Coppa Selva di Fasano.

La gara ha visto trionfare il padrone di casa Francesco Leogrande su Osella FA30, che ha avuto la meglio di Michele Fattorini (Lola 3000) e Domenico Scola Jr. (Osella PA21).

Per la Scuderia Vesuvio notevole è stata la prestazione di un sontuoso Piero Nappi, che ha riscattato alla grande i problemi subiti alla prima gara di campionato, facendo suo il gruppo E1 Italia arrivando a conquistare anche il 9° posto nella classifica assoluta.

Anche Rosario Iaquinta ha riscattato la sfortunata trasferta di Luzzi, facendo sua la Classe CN e piazzandosi al 6° posto della generale, grazie alla performante Osella PA21  messagli a disposizione in tempi rapidissimi dalla Catapano Corse.

Gagliarda prestazione, che gli è valsa il 2° posto di classe N1.6 per Antonio Vivone, che ha recuperato tantissimo grazie ad una seconda manche da record, ma che non è bastata a farlo trionfare.

Soddisfacente gara e terzo posto in E3/ A  per Nicola Cola, che con la Ford Sierra Cosworth si è piazzato secondo nel gruppo >3000.

Sesta piazza in gruppo A classe 1.6 a bordo della fida Peugeot 106 per l'arrembante Silvio Esposito.

Tra le minicar si sono difesi al meglio Sebastiano Mascolo e Domenico Maione, concludendo rispettivamente all'11° e al 20° posto tra le bicilindriche di casa Fiat.

Tanta sfortuna invece per Gigi Sambuco, che Sabato è uscito di strada con la sua Alfa Romeo 147 GTA, ed a causa dei danni non ha potuto prender parte alla gara.

Appuntamento alla 52° Coppa Paolino Teodori, che si terrà ad Ascoli il prossimo 30 giugno 2013.

  • Piero Nappi
  • Rosario Iaquinta
  • Antonio Vivone
  • Nicola Cola
  • Silvio Esposito
  • Luigi Sambuco
  • Domenico Maione
  • Sebastiano Mascolo

Tanti iscritti alla 50 Coppa della Consuma 

Anche questa volta si preannuncia avvincente il duello per la vittoria finale, grazie alla presenza del Campione Italiano ed Europeo Uberto Bonucci e del siciliano Totò Riolo, vincitore delle precedenti gare del Campionato 2013.

Per la Scuderia Vesuvio ci sarà Riccardo Carafa d'Andria, al volante della fiammante Alfa Romeo Gt